PROGETTO “Divertiamoci in acqua… giocando è più bello”

 

 

 

 

 

Progetto

“Divertiamoci in acqua… giocando è più bello”

 

Siamo lieti di comunicare alla S.V. che a partire dal mese di novembre del c.a. grazie ai fondi messi a disposizione dal PROGRAMMA D’INIZIATIVA COMUNITARIA LEADER+ SICILIA 2000-2006, nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale (PSL) “Terre  dell’Etna e dell’Alcantara” e delle relative attività di servizi alla popolazione, avrà inizio, presso la piscina Mareneve di Linguaglossa, il Progetto di idrochinesiterapia: “ DIVERTIAMOCI IN ACQUA… GIOCANDO E’ PIU’ BELLO” che garantirà prestazioni gratuite di riabilitazione in acqua fino all’esaurimento dei fondi per gli utenti che ne faranno richiesta.

Saranno a carico degli utenti solo il costo dell’ingresso e uso dello spazio d’acqua pari a 6,00 euro per trattamento.

Tale progetto si rivolge principalmente a bambini in età evolutiva dagli 8 mesi ai 17 anni residenti nei comuni appartenenti ai territori del GAL. I bambini, per poter accedere al servizio, dovranno già essere in trattamento riabilitativo presso una struttura sanitaria pubblica o convenzionata e avere le seguenti diagnosi:

Grave distress respiratorio

Irregolarità neuromotoria o disarmonia tonica

Paralisi cerebrale infantile ( emiplegia, diplegia,tetraplegia, atassia e atetosi)

Paralisi ostetriche

Tutte le forme di esiti riferibili alle patologie di origine centrali

Tutte le forme di esiti riferibili alle patologie a carattere neuro ortopedico

Le attività riabilitative verranno svolte da un gruppo di lavoro costituito da fisioterapisti e terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva. Gli utenti che intendono usufruire del servizio dovranno compilare la domanda di richiesta debitamente firmata con allegato certificato del medico di base che autorizzi il trattamento riabilitativo in acqua (idrokinesiterapia).

La domanda corredata delle varie autorizzazioni dovrà essere inviata esclusivamente tramite fax al GAL Terre dell’Etna e dell’Alcantara al numero unico 095-7992230. LE DOMANDE VERRANNO ACCETTATE A PARTIRE DA GIORNO 24-11-2008.

La data di ricevimento del fax sarà l’elemento prioritario per la modalità d’inserimento alla “LISTA DI PRENOTAZIONE”.

 

CREAZIONE LISTA DI PRENOTAZIONE

Verrà stilata una lista di prenotazione che rispetterà il seguente criterio:

precedenza in base alla data e orario di ricevimento del fax

Precedenza nell’inserimento e negli eventuali scorrimenti nella lista di prenotazione a tutti i bambini appartenenti alla fascia di età compresa fra gli 8 – 18 mesi.

Dopo la formulazione della “LISTA DI PRENOTAZIONE”, verranno chiamati i primi pazienti che risulteranno collocati nella lista in posizione utile. Tali pazienti, saranno contattati telefonicamente e dovranno presentarsi dietro appuntamento con gli originali della seguente documentazione:

domanda di richiesta di trattamento in acqua;

autorizzazione del medico competente.

Per qualunque informazione contattare il Coordinatore del settore Riabilitazione Dr. Ft. Angelo Casa,

e-mail: info@terapiainacqua.com .

 

 

 

 

 

 

                                       TERAPIA IN ACQUA